Quante famiglie francescane esistono?                     Ma tutte san Francesco le ha fondate?

La Famiglia francescana, nella sua globalità, accoglie uomini e donne – frati e sacerdoti, suore e laici,  – che ispirano la propria vita e i propri ideali al progetto evangelico di San Francesco di Assisi, il quale fu chiamato dal Signore a realizzare una straordinaria esperienza di impegno cristiano. 

Fin dalle origini, all’inizio del XIII secolo, la Famiglia francescana si struttura in una triplice articolazione dinamica (Primo ordine, Secondo ordine, Terzo ordine).

il primo ordine sono i Frati, che vivono come stile di vita la fraternità, la preghiera in comune, la mensa insieme, e condividano gli stessi ideali evangelici insegnati da san Francesco, e vivono secondo la Regola lasciata da Francesco.

Il secondo Ordine le Monache clarisse, che inizialmente si chiamavano povere dame e vivevano uno stile di vita seguendo Chiara di Assisi affascinata dallo stile di Francesco uomo di Dio, poi scrisse anch'essi una Regola, mentre i frati vivono in convento ma sono attivi nella società insieme agli ultimi e più deboli, le povere dame dopo le varie approvazioni e bolle, vivono in clausura, lontano da ogni contatto esterno, nel nascondimento, nella preghiera continua, nel servizio, riservandosi di amare solo ed esclusivamente Dio, essi si chiamano anche le spose di Cristo.

Il Terzo ordine sono laici che professano la regola di san Francesco ma rimando nella società con la propria famiglia o vivendo da laico consacrato, sono uomini e donne che per ispirazione divina vogliono abbracciare l'ideale di san Francesco ma non come consacrato, da loro esce e viene guidata la Gioventù francescana, che sono quei ragazzi e ragazze che amano Francesco e Chiara e i loro ideali, vivendoli nella società della scuola, del lavoro, vivendo l'essere cristiano nella spiritualità francescana, da loro ci sono gli araldini che sono i piccoli di san Francesco, che vengono educati rispettando l'ambiente, e divenendo seminatori di pace e di bene sull'esempio di san Francesco, tutti questi hanno dei loro regolamenti ed emettono una promessa chiedendo di seguire gli esempi e la vita di san Francesco, diventando, affascinati dalla vita di Francesco e Chiara, anche frati e monache.

Poi esistono tanti, gruppi, congregazioni, associazioni che si ispirano al carisma francescano, anche se non sono comprese nella grande faglia francescana sopra citata, di ogni genere, diciamo che Francesco incanta ogni uomo e donna, che secondo ispirazione divina seguono lo stile francescano con le varie doni e stile di vita del loro fondatore. 

Il capitolo delle stuoie dove ci sono riunite tutte le famiglie francescane.

Scrivi un commento

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti