ECCO COSA FA UN FRATE DURANTE UNA GIORNATA.

Qual'è la vita di un frate in convento oltre la preghiera?

 

Dalla Regola bollata

 DEL MODO Dl LAVORARE

 

Quei frati ai quali il Signore ha concesso la grazia di lavorare, lavorino con fedeltà e con devozione così che, allontanato l'ozio, nemico dell'anima, non spengano lo spirito della santa orazione e devozione, al quale devono servire tutte le altre cose temporaIi. Come ricompensa del lavoro ricevano le cose necessarie al corpo, per sé e per i loro fratelli, eccetto denari o pecunia, e questo umilmente, come conviene a servi di Dio e a seguaci della santissima povertà.

LA NOSTRA VITA è IMPEGNATA NELLE VARIE ATTIVITA' DEL QUOTIDIANO CIOE' NEL SOCIALE, TRA LA GENTE, LAVORI MANUALI, CONFESSIONI, MANSIONI INTERNE, GUIDE SPIRITUALI, ANIMATORI, TUTTO CIO' CON UNA VITA DI PREGHIERA DA DOVE NASCE OGNI COSA E DOVE ALLA SERA SI DA LODE AL SIGNORE PER TUTTI I SUOI DONI DONATI LUNGO LA GIORNATA.

Statistiche
 
 
Pax et Bonum
Pax et Bonum